Latest Post

BULLET TRAIN – Mix di Giappone e caos americano. TEKKEN: BLOODLINE – Un adattamento decente, sì! DOCTOR STRANGE NEL MULTIVERSO DELLA FOLLIA

Passiamo alle nuove scoperte.

  • Teo (Miku)
https://youtu.be/gqliJiZWieY

Miku è protagonista di un ampio range di canzoni, ma mai mi sarei aspettato un bravo così adrenalinico. Mi è rimasto impresso sin dal primo ascolto, nonostante il gameplay sia estremamente difficile. A livello difficile, già arrivare all’80% di completamento corretto è un vanto. Per le mie dita, solo dolore.

  • Dreamin Chuchu (Luka)

Luka è una garanzia: quasi tutte le sue canzoni sono rilassanti. “Dreamin Chuchu” non è un’eccezione, visto che è tranquilla e ben ritmata. Il video in stile cartoon dà quel tocco di kawaii tipico della bella Vocaloid.

  • Nostalogic (MEIKO)

La mia preferita tra quelle scoperte in questo gioco, a mani basse. In realtà era già stata introdotta nel primo “Project Diva”, ma non ci ho mai giocato. Come “Kowase,Kowase”, dimostra quanto stile ha Meiko come Vocaloid. Si vede proprio che la vera diva è lei. Costume un po’ trash a parte, questo brano è fantastico, tra location meravigliosa che ricorda Disneyland e canzone estremamente orecchiabile (la melodia mi ricorda troppo un gioco picchiaduro arcade anni ’90 targato SEGA) e ballabile, nonostante nei momenti in cui sgambetta, Meiko mi abbia ricordato Carmen Russo nel suo periodo d’oro. Non smetterei mai di giocare (o anche solo ascoltare) questa canzone.

  • Ohedo Julia-Night (Miku & KAITO)

Un duetto che mai mi sarei aspettato di apprezzare così tanto, visto che uno dei due cantanti è Kermit. Invece è una canzone molto figa, un mix tra musica tradizionale giapponese e techno. Un accostamento improbabile, ma grandioso. Kaito è ascoltabile, forse perché rappa, quindi non deve sforzare la sua voce. Grazie al cielo. Risultato: canzone super coinvolgente, ma difficilissima da giocare perché le note sono tante e rapide. Anche qui, ci sta una piccola travisazione, per noi italiani: a un certo punto, sembra che Kaito chieda “Chi c’è?”. La tentazione di rispondergli “Stocavolo” è sempre forte.

  • ROKI (Rin & Len)

Altra canzone che mi è rimasta impressa sin dal primo ascolto. Rin e Len insieme funzionano sempre bene, soprattutto quando il loro rapporto nel video non è ambiguo, come in questo caso (?). La canzone è bella tosta, come ritmo e giocabilità, ma è troppo divertente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »