Latest Post

DOCTOR STRANGE NEL MULTIVERSO DELLA FOLLIA HEARTSTOPPER – La serie che TUTTI dovrebbero vedere BRIDGERTON – Trashata o roba seria? Storia in due stagioni
La Zona Safari di Pratopoli

In questa sesta parte, si toccherà la quarta medaglia, a Pratopoli. (qui per le parti precedenti)

Prima, però, bisogna dare una lezioncina al Team Galassia, visto che delle reclute stanno importunando la nostra amica Lucinda.

Due botte in testa ed è tutto sistemato!

Lucinda, bella mia, però…non è ora che ti metti anche tu a menare questi poracci?

Gli sgherri scappano via e il magazzino del Team Galassia diventa accessibile.

Al suo interno trovo la MT Volo. LA MT per eccellenza, visto che con essa posso volare verso qualunque città della regione, a patto di averle già visitate.

Pratopoli è accessibile sia da Rupepoli (dove ancora mi trovo) che da Cuoripoli.

Visto che non avevo ancora visitato il percorso a sud della città, volo a Cuoripoli e mi avvio da lì verso la quarta medaglia.


Sulla strada a sud di Cuoripoli, vi è una bellissima villa.

Al suo interno c’è il Giardino Trofeo, dove le specie di pokémon catturabili cambiano in base al giorno.

Dovrei visitarlo in maniera più approfondita.

Alcune stanze dell’edificio non sono accessibili. Mi chiedo ancora il motivo, nonostante siano passati anni dalla versione originale.

Ero convinto che questa fosse la villa che mi sarebbe stata ceduta, così da poterla abbellire a mio piacimento. Mi sa che era invece un minigioco di “Pokémon Bianco e Nero”.

Fuori dalla villa, ci sono alcune guardie di vigilanza. Se ti incammini per la villa di sera, i poliziotti potrebbero scambiarti per un ladro/maniaco/chicchessia e ti sfideranno.

Continuando nel percorso a sud verso Pratopoli, le strade cominciano a farsi fangose, tanto da rischiare di cadere in qualche pantano e dover smanettare con la levetta antologica per liberarsi. Inoltre, piove.

In questi casi, non si potrebbe tirare fuori un ombrello o un impermeabile? Se fosse un gioco realistico, sarei già pieno di fango in pochi minuti e probabilmente mi sarei già beccato una polmonite acuta.

Ok che è un gioco dei Pokémon, ma qualche dettaglio più realistico non farebbe male.

Durante le lotte che costellano la via, accadono due lieti eventi.

I miei Prinplup e Staravia evolvono, rispettivamente, in Empoleon e Staraptor.

Evoluzione in tempo per Pratopoli
Che carino, questo pinguino di tipo Acqua/Acciaio
La versione Sinnoh di Pidgeot. Hanno pure la stessa pettinatura stramba

La mia squadra diventa sempre più forte!


La sfida di Pratopoli

Arrivo a Pratopoli tutto bagnato e sporco di fango (nella mia anima, visto che nel gioco appari sempre lindo e pinto).

Prima di fiondarmi nella Palestra, faccio un giro della città, incuriosito in particolare dalla Zona Safari.

Nei pressi dell’ingresso, noto uno sgherro del Team Galassia.

Sempre in mezzo stanno, non c’è niente da fare.

L’eroe che è in me non sta fermo e ci parla.

Il tizio sembra innocuo…peccato che parla di fare esplodere qualcosa.

Qua c’è sotto qualcosa. Bisognerà andare avanti nel gioco per poter indagare meglio.

Entro nella Zona Safari, un luogo dove puoi catturare pokémon rari in zone molto paludose. Pagando poco, ti vengono date 30 safari ball e un limite di 500 passi per l’intera area prima della fine dell’esperienza.

La palude è divisa in diverse aree, ognuna delle quali può contenere pokémon differenti.

Visto che il completamento del Pokédex è una missione che relego al postgame, faccio una partita non troppo impegnata e catturo qualche pokémon (che non userò mai, tra l’altro) prima dei 500 passi.

Ora posso andare nella palestra.


Entro molto confidente nelle mie abilità.

Il tipo della palestra è acqua.

In squadra ho Luxray, di tipo elettro. Posso tranquillamente sconfiggerli tutti solo con lui.

E in effetti, accade proprio così. Arrivo in poco tempo dal Capopalestra Omar e lo asfalto in poche mosse.

Omar, Capopalestra di Pratopoli

Bravissimo il mio leoncino elettrico. La quarta medaglia è mia!

E anche la medaglia di Pratopoli ce la siamo presa

Adesso torniamo a indagare su quel tipo del Team Galassia, prima che succeda qualcosa di irreparabile.


Torno nei pressi della Zona Safari e lo sgherro mi rivela tranquillamente informazioni aggiuntive sul piano dei cattivoni: vogliono fare esplodere un lago.

In che senso un lago? Ma perché tutti ce l’hanno con la natura??

Il lago in questione è Lago Valore, situato nel percorso che collega Pratopoli e Rupepoli.

Che quel posto abbia i minuti contati?

Corriamo lì, va.

RedNerd Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »